Lampade di design per qualsiasi occasione, perfette per uffici e abitazioni

Quando si parla di illuminazione di ambienti, si pensa sempre a soluzioni tradizionali: ecco, invece, una selezione di lampade di design da parete e da tavolo, in grado di regalare a qualsiasi spazio un’atmosfera calda e accogliente, dalle infinite sfumature.

lampade di designSe si predilige, per esempio, il rigore della geometria e uno stile minimal, si può pensare alle luci di David Rockwell e Rich Brilliant Willing: dall’incontro tra sfere e cubi nasce una soluzione semplice e poetica tradotta in lampade a parete a sospensione perfette per ogni spazio, perché configurabili a seconda delle esigenze.

Sempre parlando di un design dal fascino interessante, i paralumi di Marc Trotereau e Merel Karhof creano infinite variazioni di forme grazie al nuovo linguaggio luminoso di questo progetto: la luce viene disegnata in modo sapiente  da strutture leggere e voluminose, creando un’atmosfera di elegante romanticismo.

Se si è in cerca, invece, di soluzioni creative, si può puntare sulle idee di Masquespacio per RACO: la lampada a sospensione Shade è ideata con materiali a contrasto, come pelle, marmo, rafia e ottone, creando quasi una composizione postmodernista dall’animo eclettico.

La collezione Dive In di Vezzini&Chen, invece, propone lampade ispirate alle immersioni subacquee, costituite da bolle di vetro simili a quelle che si formano quando si sta risalendo da un’immersione, anche per via degli elementi in ceramica bianca al loro interno: queste soluzioni disegnano un gioco di pattern e texture dal sapore naturalista, come gli altri progetti della stessa collezione ispirate alla Thailandia.

Infine, anche per le lampade da scrivania possiamo optare per soluzioni di design creative e interessanti, come le lampade da tavolo in edizione limitata Type 75 di Anglepoise di Paul Smith, il quale si è ispirato alle opere di Mondrian, oppure la linea di lampade da scrivania di Seletti Mouse Lamp firmata Marcantonio Raimondi Malerba, il quale si diverte a creare composizioni con tre topolini posti in diverse posizioni, per dare quel tocco di ironia agli studi, ma perfette anche alle stanze dei più piccoli.

V.G.

You May Also Like